Scopri come arredare un monolocale di 30 mq.

Consigli su come arredare un monolocale di 30mq.

E’ possibile vivere in uno spazio di 30mq.

Piccolo, ma razionale.

Arredare un monolocale in modo appropriato e’ fondamentale per abitare comodi, senza rinunciare allo stile.

Anche in pochi metri quadri è possibile ottenere un’abitazione dotata di ogni confort.Basta ottimizzare la superficie a disposizione con arredi salvaspazio e seguire alcune semplici regole.

Pavimenti e rivestimenti: vale la stessa regola, niente colori scuri. Inoltre, utilizzare la stessa finitura in tutte le stanze contribuisce a creare un’uniformità che si traduce nella stessa sensazione di ambienti più spaziosi.

Scelta dei colori: meglio quelli acromatici, perchè influiscono positivamente sulla percezione dello spazio.Le tonalità più accese e vivaci, che possono aiutare a dare carattere all’ambiente, vanno impegnate solo per i tessuti e gli accessori.

Porte: per arredare un monolocale meglio quelle scorrevoli, preferibilmente a scomparsa interno muro, che lasciano libere le pareti per l’arredo. Esistono anche versioni con controtelai in grado di sostenere il peso di ripiani o pensili.

Luci a effetto: sono un altro elemento utile per modellare visivamente il taglio degli interni. Tipologia salvaspazio è quella delle applique, adatte a ogni stanza.

Sfruttare le altezze: con un controsoffitto portante, dove e’ possibile o con mensole e pensili. Anche le nicchie se esistenti vanno sfruttate: illuminate bene, possono anche diventare elementi decorativi.

Se anche tu non vuoi realizzare la tua casa modello copia e incolla e vuoi evitare perdite di tempo e denaro affidati ad un professionista.

Approfitta ora dell’offerta.

Da Studio 61 puoi avere un architetto di interni GRATUITAMENTE

Ma che ci fai ancora qui, smettila subito di leggere le mie parole e CLICCA QUI

Cosa?

Sul serio?

Stai ancora leggendo?

Che cosa aspetti? CLICCA QUI e approfitta anche tu dell’offerta ARCHITETTO D’INTERNI GRATIS