Soggiorno piccolo? Trasformalo con questi semplici trucchi

Come arrederesti un soggiorno piccolo?

Prima di rispondere, ecco pronti per te dei piccoli trucchi che lo faranno risultare molto più grande.

small-room-furniture-arrangement-3-500x320

Innanzitutto i colori.

Se il tuo soggiorno non può puntare sulla grandezza dovrà sicuramente mirare ad usare le giuste tinte.

Quali sono le consigliate?

Naturalmente quelle più chiare. Le tinte più delicate infatti renderanno lo spazio più ampio rispetto a ciò che sembra nella realtà.

Se siete amanti degli elementi d’arredo, fate attenzione a non caricare troppo l’ambiente: scegliete pochi mobili e soprattutto multifunzionali. Optate per i salva spazio: sono comodissimi e dal design sempre più moderno.

Se l’arredamento ve lo permette, potrete anche mettere un contenitore al di sotto del vostro divano: in questo modo sfrutterete tutto lo spazio a disposizione. Prediligete i materiali leggeri come la plastica e il vetro e giocate con le trasparenze.

Siate maniaci dell’ordine: in un ambiente piccolo non potete concedervi il lusso di essere disordinati.

Non lasciate oggetti fuori posto, come le riviste, e abbiate un occhio di riguardo per i pochi mobili del soggiorno.
In un soggiorno piccolo uno dei trucchetti per ottenere maggiore ampiezza e luminosità è eliminare la porta lasciando solo l’arco.

Tuttavia, non è detto che dobbiate rinunciare ad un ambiente chiuso e isolato: potete sempre scegliere una porta scorrevole che risolverà tutti i problemi.

Sempre per risparmiare spazio, scegliete dei caloriferi verticali e tubolari che, oltre a garantirvi maggiore ariosità, potranno anche essere colorati della stessa tinta delle pareti, così da nasconderli e renderli quanto meno visibili possibile.

Fate attenzione alla scelta delle tende o del copridivano: infatti anche in questo caso sarebbe meglio preferire colori chiari.

Per i tappeti vi consiglio di osare anche con uno in corda.

Infine, un accorgimento famosissimo ma che in molti dimenticano, comprate uno specchio.

Sarebbe preferibile che fosse grande e che si estenda in altezza: la profondità aumenterà moltissimo e, insieme ad essa, la luminosità.

Ricordate, quando il vostro soggiorno è un ambiente ristretto la parola d’ordine dovrà essere “essenzialità”.

0commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.